Venezia 75 #8 – I nostri pronostici

Che cosa abbiamo visto a Venezia 75? Il concorso si è confermato molto interessante, tra film davvero belli e originali (ROMA, What You Gonna Do When the World’s on Fire?, The Favourite) e film che sarebbero potuti stare in altre sezioni (Peterloo, Frères Ennemis). Come promesso da Barbera è stata una mostra di generi, ma

Venezia 75 #7 – Le donne ci sono eccome

Ieri sera abbiamo visto The Nightingale di Jennifer Kent, unico film in concorso firmato da una regista donna. Scelta che si è rivelata problematica per questa edizione del festival, il primo dopo la nascita del movimento #MeToo, che si è posto sin dalla conferenza stampa come super partes. Ma è davvero così? Barbera ha dichiarato

Venezia 75 #6 – Arte e ricordi

La settima giornata della mostra è stata molto intensa, ma cominciamo a vedere la fine della corsa. Il festival si concluderà sabato, ma ancora ci sono tante proiezioni da vedere, e stiamo già preparando l’articolo dei pronostici con un’analisi dell’andamento del festival dal nostro punto di vista. Nell’attesa ecco qualche breve commento sui alcuni lavori

Venezia 75 #5 – Tra streghe e armadilli

Questa edizione della Mostra del cinema di Venezia si sta rivelando ancora più ricca del previsto e correndo di sala in sala il tempo per scrivere è purtroppo limitato. Per questo abbiamo deciso di prenderci una giornata di totale immersione nei film e oggi vi raccontiamo le visioni più interessanti della quinta e sesta giornata.

Venezia 75 #4 – L’esplorazione del bianco e nero

Una delle particolarità che abbiamo notato di questa edizione è la presenza di diversi film in bianco e nero. Nonostante i film siano passati al colore da ormai ottant’anni ci sono moltissimi cineasti che si sono serviti, e tutt’ora si servono, del bianco e nero. A volte queste pellicole destano sorpresa, curiosità, ma soprattutto omaggiano

Venezia 75 #3 – Esperimenti interessanti

La terza giornata è stata molto ricca. Abbiamo visto diversi lavori interessanti e questi sono i tre titoli che ci hanno colpito di più. L’esordio alla regia di Bradley Cooper A Star is Born  è una storia poco originale. Un film sull’ascesa di una cantante, interpretata da Lady Gaga alla sua prima interpretazione da protagonista.

Venezia 75 #2- Aspettative soddisfatte e non

La seconda giornata di questa edizione si è rivelata ricca di ottimi film. I grandi nomi stanno dimostrando di essere all’altezza delle aspettative e siamo sempre più curiose di vedere anche gli altri titoli del concorso. The Mountain l’abbiamo visto il primo giorno ma causa embargo non ne potevamo parlare ieri.  È un film che si disvela

Venezia 75 #1 – I primi entusiasmi (e i primi dolori)

Rieccoci a Venezia per seguire il festival del cinema più antico della storia. Ricomincia la Biennale Cinema, con tutti gli imprevisti del primo giorno e non solo. Qualche ritardo nella consegna accredito e nelle proiezioni, code al sole e una nuova sigla che, oltre a confermare la scarsa qualità di quella della scorsa edizione, è

La sezione Orizzonti è da sempre la cosa migliore del festival

Ormai siamo agli sgoccioli di questo festival. Domani dedicheremo come di consueto il penultimo articolo alle nostre previsioni di vittoria per il concorso di Venezia 74 e quindi nell’articolo di oggi diamo spazio ai film della seconda sezione competitiva più importante, cioè il concorso Orizzonti. Questo concorso, ricordiamo, è stato ideato per raccogliere le opere più estrose